Tutti i posti di Kurt Münger

27 Aprile 2016

Protezione d’emergenza in caso d’incidente in una centrale nucleare: com’è preparata la Svizzera?

Se in caso d’incidente in una centrale nucleare vengono rilasciate grandi quantità di radioattività nell’ambiente, ciò ha conseguenze molto gravi. I disastri nucleari di Chernobyl nel 1986 e di Fukushima nel 2011 l’hanno dimostrato chiaramente. Per fare fronte a un eventuale incidente in una centrale nucleare svizzera, sono quindi state elaborate ampie misure di protezione d’emergenza.

23 Ottobre 2015

Risuonano le sirene: falso allarme o allarme reale?

Domenica 11 ottobre, alle ore 22.15 le sirene hanno fatto sobbalzare gli abitanti della regione di Belp, ma poco dopo la radio ha trasmesso un comunicato di falso allarme. Purtroppo non è stato un caso isolato: nei mesi di giugno e luglio, durante la notte le sirene sono scattate per errore a San Gallo e in diverse altre città della Svizzera orientale. Nel corso dell’estate è successo anche a Losanna e in altre regioni della Svizzera occidentale. Alle 7.43 del 7 aprile è risuonato l’allarme acqua ad Einsiedeln, nel Canton Svitto. E anche in questo caso è stato un falso allarme.

03 Febbraio 2015

A proposito di martelli pneumatici e di pecore belanti

Se nel primo pomeriggio del primo mercoledì di febbraio in un luogo qualunque della Svizzera ululano le sirene, non c’è motivo di preoccuparsi: si tratta dell’annuale prova delle sirene effettuata a livello nazionale. L’allarme è un pilastro della protezione della popolazione svizzera, poiché la popolazione minacciata da una catastrofe può proteggersi da sola se agisce rapidamente.
Per evitare che la prova delle sirene scateni inutili paure, l’informazione preventiva a riguardo dev’essere diffusa in modo possibilmente ampio e completo. A questo scopo, l’Ufficio federale della protezione della popolazione (UFPP) mette a disposizione delle emittenti radiotelevisive un paio di spot informativi molto accattivanti.