Alertswiss Navigation

Eine Gleisanalge vor dem Hauptbahnhof Zürich.
8 dicembre 2017

Seminario per gestori di rete

Elettricità, gas, telecomunicazioni, ferrovia, strade: una vita senza infrastrutture funzionanti per noi è quasi inconcepibile. Non per nulla i gestori di queste reti sono i partner principali dell’Ufficio federale della protezione della popolazione (UFPP). In un seminario è stata sviluppata la loro collaborazione.

Se una di queste reti ha una perturbazione, lo comunica tempestivamente ai partner della protezione della popolazione e fornisce loro aggiornamenti continui. A tal fine, tre anni fa la Centrale nazionale d’allarme (CENAL), una divisione dell’UFPP, insieme ai gestori delle reti energetiche, di telecomunicazione e di trasporto, ha lanciato il sistema «NetAlert».

Finora i partner hanno impiegato Netalert in dieci casi per comunicare prevalentemente disturbi alle reti di telecomunicazione o interruzioni di assi ferroviari principali. Il bilancio è quindi positivo. Per il futuro è stato discusso l’uso di geodati. Le ripercussioni di un disturbo, tuttavia, sono raramente contenibili a livello geografico.

Immagine: i rappresentanti di Swissgrid, Swissgas, Swisscom, FFS, Centrale nazionale di gestione del traffico (VMZ) e AutoPostale SA discutono con collaboratori dell’UFPP al seminario.
I rappresentanti di Swissgrid, Swissgas, Swisscom, FFS, Centrale nazionale di gestione del traffico (VMZ) e AutoPostale SA discutono con collaboratori dell’UFPP al seminario.

La collaborazione tra l’UFPP e i gestori di rete va oltre la collaborazione operativa con la CENAL: ai preparativi del seminario hanno quindi partecipato anche collaboratori dei progetti Analisi integrata della situazione, Protezione delle infrastrutture critiche (PIC) e Alertswiss (canali congiunti per la comunicazione in caso d’evento). I gestori di rete sono partner decisivi per la protezione della popolazione. I loro rappresentanti auspicano all’unanimità lo svolgimento a intervalli regolari di seminari di questo tipo per creare un forum volto a garantire lo scambio continuo con l’UFPP.

Ulteriori informazioni

Condividi post:

Scrivete un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubbilato. I campi obbligatori sono contrassegnati con un *