Alertswiss Navigation

Post attuali

Formular wird ausgefüllt.
03 agosto 2017

Risultati del sondaggio su Alertswiss

Da febbraio a marzo 2017 è stato condotto un sondaggio tra gli utenti di Alertswiss. In base ad alcune semplici domande sono state rilevate le opinioni, le esigenze e le aspettative degli utenti al fine di migliorare l’offerta di questi canali informativi.

Mehr
11 luglio 2017

Esercitazione internazionale per il caso d’incidente radiologico

La Centrale nazionale d’allarme (CENAL) ha partecipato a un’esercitazione internazionale di due giorni per mettere alla prova i processi volti a gestire un incidente radiologico all’estero. Lo scenario dell’esercitazione ConvEx3 è stato un incidente nella centrale nucleare ungherese di Paks. I preparativi in vista di un simile scenario sono un aspetto essenziale del lavoro CENAL poiché in tutto il mondo sono in funzione più di 450 reattori. La tempestiva collaborazione con le diverse organizzazioni competenti costituisce uno dei fattori chiave per adottare rapidamente le contromisure necessarie.

Mehr
Sanitäter und Krankenpfleger im Einsatz.
10 luglio 2017

La sanità pubblica nella protezione della popolazione

L’ultimo numero della rivista «Protezione della popolazione» è dedicato alla sanità pubblica, una delle cinque organizzazioni partner dell’Ufficio federale della protezione della popolazione. Gli articoli descrivono i compiti del personale sanitario, le competenze specialistiche e le procedure quotidiane della sanità. Nella sua intervista, Ahmet Üzümcü, direttore generale dell’Organizzazione per la proibizione delle armi chimiche OPAC, spiega le attuali minacce del terrorismo chimico.

Mehr
Una zecca su sfondo verde
02 giugno 2017

Pericolo di zecche anche nelle aree urbane

Non si è al sicuro dalle zecche nemmeno nelle aree urbane. Lo rileva un recente studio del Centro nazionale di riferimento per le malattie trasmesse da zecche (CNRZ) presso il Laboratorio Spiez. Nel 2016, nelle aree urbane sono state raccolte zecche della specie Ixodes ricinus, la più comune in Svizzera. I ricercatori hanno poi analizzato le singole zecche in laboratorio per accertare se veicolassero agenti patogeni. Circa un terzo di esse erano portatrici di almeno un potenziale agente patogeno.

Mehr
30 maggio 2017

Catastrofi e rischi climatici

Le catastrofi e i rischi climatici spesso rendono vani i progressi di sviluppo. Questa e altre sfide erano al centro delle discussioni della 5a sessione della piattaforma globale per la riduzione dei rischi di catastrofe (Global Platform for Disaster Risk Reduction), tenutasi nella città messicana di Cancún dal 22 al 26 maggio 2017. In questa occasione, la Svizzera ha insistito su una maggiore collaborazione negli ambiti della riduzione del rischio di catastrofi, del cambiamento climatico e della cooperazione allo sviluppo.

Mehr
09 maggio 2017

3. Conferenza della Rete integrata Svizzera per la sicurezza sul tema cyber-rischi

Il 4 maggio 2017 si è tenuta a Safenwil la terza Conferenza della Rete integrata Svizzera per la sicurezza, alla quale hanno preso parte circa 400 partecipanti provenienti dall’amministrazione della Confederazione e dei Cantoni, dalla politica e dall’economia privata. In relazione all’attuale Strategia nazionale per la protezione della Svizzera contro i cyber-rischi (SNPC) che si applica al periodo 2012–2017, nel corso della manifestazione si è posta la questione di sapere a che punto si trova la Svizzera per quanto riguarda la sicurezza nel cyberspazio.

Mehr
24 marzo 2017

Protezione della popolazione e rischi cibernetici

L’attuale numero della rivista «Protezione della popolazione» evidenzia diversi aspetti legati ai rischi cibernetici. Oltre alle possibilità e ai rischi insiti nelle moderne tecnologie, si parla anche della protezione contro crimini informatici e cyber-attacchi alle infrastrutture critiche. Nell’intervista, Nicoletta della Valle, direrttice di fedpol, parla di terrorismo e crimini nell’era cibernetica, e del lavoro dei suoi sogni.

Mehr