Protezione della popolazione

18 ottobre 2018

Allarme e informazione ora anche tramite Alertswiss

Con lo sviluppo di Alertswiss, Confederazione e cantoni percorrono nuove vie nella diffusione dell’allarme e delle relative informazioni alla popolazione. Da subito, in caso di pericolo le autorità danno l’allarme e informano la popolazione anche tramite Alertswiss. L’app e il sito di Alertswiss completano il sistema d’allarme con canali moderni.

18 ottobre 2018

«Alertswiss è un esempio emblematico di collaborazione costruttiva tra Confederazione e Cantoni.»

Abbiamo il privilegio di vivere in un Paese relativamente sicuro e ne dovremmo essere grati, ma la sicurezza non è garantita per sempre. Per mantenerla dobbiamo perfezionare costantemente i nostri strumenti di sicurezza. Ciò vale sia per l’esercito che per la protezione della popolazione. Gravi incidenti industriali, catastrofi naturali come un terremoto o situazioni d’emergenza come una pandemia possono verificarsi in qualsiasi momento.

Funzionario di polizia che comunica via radio.
18 maggio 2018

La rete radio nazionale di sicurezza: formazione Polycom per lo Stato maggiore federale Protezione della popolazione

Polycom è la rete radio nazionale delle autorità e delle organizzazioni attive nel campo del salvataggio e della sicurezza (AOSS). Permette la radiocomunicazione tra le diverse organizzazioni d’intervento. Per il suo elevato livello di sicurezza contro le interruzioni e le intercettazioni, il sistema è stato recentemente scelto come mezzo di comunicazione ridondante per un ulteriore gruppo di utenti: i membri dello Stato maggiore federale Protezione della popolazione (SMFP). L’Ufficio federale della protezione della popolazione (UFPP) offre un corso utenti a Schwarzenburg in cui si impartiscono le conoscenze di base per lavorare con Polycom.

06 febbraio 2018

Dal prossimo autunno allarme anche su Alertswiss

L’allarme tramite sirene e l’informazione via radio sono gli elementi centrali dell’attuale sistema per dare l’allarme alla popolazione in Svizzera. L’Ufficio federale della protezione della popolazione (UFPP) sta lavorando, in collaborazione con i partner della protezione della popolazione, allo sviluppo ulteriore del sistema al fine di ampliarlo e adeguarlo alle esigenze attuali. Dall’autunno 2018 l’allarme sarà diffuso anche tramite i canali Alertswiss.