Post attuali

22 Luglio 2020

Una donna fa carriera nella protezione civile

È entrata a far parte della protezione civile nel 2015 come assistente di stato maggiore. Negli anni successivi ha seguito la formazione per diventare ufficiale della protezione dei beni culturali e nel ruolo di caposezione ha imparato cosa significa dirigere una truppa, prendere decisioni e impartire ordini. Nella sua carriera nella protezione civile, Laurine Poncet ha già conseguito più risultati di molti suoi colleghi maschi.

28 Novembre 2019

Pittogrammi comuni per la protezione della popolazione

I pittogrammi sono ormai diventati degli ausili grafici indispensabili per la comunicazione moderna. Negli aeroporti e nelle stazioni ferroviarie, nelle mappe sugli smartphone, nei cantieri e durante i grandi eventi sono onnipresenti. Questi simboli familiari forniscono rapidamente informazioni inequivocabili e il riconoscimento visivo facilita la comprensione del testo.

12 Marzo 2019

La Svizzera è un Paese sismico

Stefan Wiemer, direttore del Servizio sismologico svizzero, è anche professore al Politecnico federale di Zurigo (ETH) con compiti nei settori della ricerca, dell’insegnamento e degli interventi. Per la protezione della popolazione funge inoltre da sensibilizzatore e consulente nel campo di quello che è un pericolo naturale raro, ma potenzialmente molto distruttivo.

21 Dicembre 2018

Retrospettiva sul 2018

Il 2018 è stato caratterizzato da vari temi rilevanti per la protezione della popolazione. Questi spaziano dalla consueta prova delle sirene del mese di febbraio, alla siccità prolungata e al pericolo d’incendi boschivi nei mesi estivi, alla Conferenza sulla protezione della popolazione e all’esercitazione congiunta che ha coinvolto Confederazione, Cantoni e protezione civile in ottobre. Un avvenimento particolarmente degno di nota è stato il lancio dei nuovi servizi di Alertswiss.

07 Dicembre 2018

La protezione della popolazione nel mese di novembre

Nel mese di novembre 2018, la protezione della popolazione ha dovuto affrontare sfide impegnative come il maltempo che ha colpito l’Italia. Non sono tuttavia mancati momenti lieti, come il secondo posto conseguito dall’app Alertswiss ai ‘Best of Swiss Apps Award 2018’ e l’approvazione da parte del Consiglio federale del messaggio sulla revisione totale della legge sulla protezione della popolazione e sulla protezione civile (LPPC).